L’Associazione “Solidarietà e Missione Onlus” è formata da volontari laici e  alcune religiose delle  FDZ – Figlie del Divino Zelo – che svolgono la loro missione in Italia ed in aree economicamente molto depresse del mondo.

Per rispondere all’attuale momento storico che evidenzia un’umanità segnata da vari problemi e in ricerca del senso della vita e in adesione alla propria personale vocazione, si intende organizzare un’ associazione che si impegni in un’azione efficace a favore della persona umana sia nei paesi del sud del mondo che nei paesi ricchi segnati da nuove povertà. Sulla scia luminosa dell’esempio di P. Annibale Maria Di Francia, fondatore delle Figlie del Divino Zelo (FDZ) e della Madre M. Nazarena Majone, cofondatrice, che hanno saputo cogliere i segni dei tempi dando risposte operative di promozione umana e di evangelizzazione, viene costituita l’Associazione denominata “Solidarietà e Missione Onlus” di cui alla legge n. 460. del 4.12. 1997, con sede legale in Roma.

I progetti  che più esprimono lo spirito dell’Associazione sono a favore della persona svantaggiata, in particolare  dei minori, sia nei paesi del sud del mondo che nei paesi ricchi segnati da nuove povertà.

 

 padif

P.A.DI.F  (Padre Annibale Di Francia)

 Si propone di costituire una comunità, ispirata alla solidarietà, capace di promuovere, in Italia e all’estero, attività sociali, culturali ed educative a favore di minori, con particolare attenzione alle persone svantaggiate .

  • Si ispira ai principi evangelici ed alla dottrina sociale della Chiesa Cattolica ed opera in conformità ad essi.

  • condivide il carisma e la spiritualità di Padre Annibale M. Di Francia e ne fa propri i criteri e gli indirizzi educativi.

  • coopera con l’Istituto delle Figlie del Divino Zelo nella realizzazione dei progetti socio educativi secondo le linee di realizzazione contenute nel “Progetto educativo per minori ” .

Possono far parte dell’Associazione tutte le persone fisiche di qualsiasi nazionalità che abbiano compiuto il 18° anno di età ed intendano prestare attività di volontariato in modo personale, spontaneo e gratuito, senza fini di lucro anche indiretto ed esclusivamente per fini di solidarietà secondo le finalità e le modalità previste dalla legge.

L’Associazione per il conseguimento degli scopi sociali offre: servizi di sostegno educativo, organizzativo e di animazione finalizzati al raggiungimento degli obiettivi del progetto attivando una rete di servizi, quali:

  • famiglie d’appoggio ed eventualmente affidatarie, disponibili ad accogliere o a sostenere i minori,

  • famiglie disposte a sostenere altre famiglie in momentanea difficoltà,

  • amici o gruppi organizzati che costituiscano punto di riferimento e di sostegno per minori e per famiglie,

  • datori di lavoro che favoriscano l’inserimento lavorativo dei giovani, specialmente quelli svantaggiati.

logokomerarwanda_1

L’ associazione “Komera Rwanda” è nata dall’esperienza di un gruppo di famiglie che nel Luglio 2004 ha condiviso le giornate e le attività della missione di Gatare in Rwanda. Al ritorno, è stato forte il desiderio di trasmettere ad altri l’esperienza vissuta: nel nostro mondo non si riesce più a fare a meno del superfluo, là manca anche l’indispensabile. E’ nata quindi l’esigenza di rimboccarsi le maniche e organizzarsi per realizzare alcune opere indispensabili al miglioramento delle condizioni di vita di chi, ancora oggi, muore di fame.

“Komera!” E’ una forma comune di saluto in Rwanda e significa “Coraggio!”. Fa un’impressione particolare sentirsi rivolgere un saluto del genere da persone bersagliate da ogni sorta di problemi. Ci è sembrato importante sottolineare questo augurio per il Rwanda nel nome della nostra associazione.

La missione è stata istituita nel 1990 per iniziativa della congregazione religiosa delle “Figlie del Divino Zelo” . Le stesse suore hanno numerose case in Italia (a Genova l’Istituto Antoniano a Sampierdarena – Belvedere ) e molte altre missioni sparse in tutti i continenti.

Gli obiettivi dell’associazione sono:

  • Collaborazione continuativa con la missione di Gatare in Rwanda, con lo scopo di migliorare le condizioni di vita della popolazione.

  • Testimonianza e sensibilizzazione sulle condizioni di vita in Rwanda e in particolare nella località di Gatare.

  • Iniziative, servizi e manifestazioni per raccogliere fondi per sostenere i progetti riguardanti Gatare.

  • Formazione di personale sanitario locale coordinata da medici dell’Istituto Pediatrico Giannina Gaslini di Genova e sostegno al Centro di Sanità e Nutrizione di Gatare per migliorare le condizioni sanitarie e il livello di assistenza alla popolazione.

missioni rog    MISSIONI ROG ONLUS

 

Promuove il sostegno a distanza di un bambino povero o di un seminarista bisognoso delle missioni rogazioniste. Il vostro contributo offre speranza e futuro a chi vive nell’indigenza e manca del necessario per nutrirsi, curarsi, andare a scuola e intraprendere un lavoro.

 Per aiutare un bambino

Adozioni a distanza

Assicura il sostegno a distanza di un bambino con il contributo annuo Adozione scolastica

Offre il sostegno scolastico ad un bambino con il contributo annuo Adozione collettiva

Collabora alla gestione di un orfanotrofio, un centro educativo o una scuola rogazionista delle nostre missioni con una offerta libera

 

 Per aiutare un seminarista

Adozione missionaria:

Ha lo scopo di aiutare un seminarista bisognoso delle missioni rogazioniste con un importo annuo. Il sostegno si conclude quando il seminarista diventa sacerdote.

Se abbandona il seminario prima del sacerdozio, l’adozione aiuterà un suo compagno di classe.

 

Adozione missionaria collettiva:

Contribuisce alla gestione di un seminario rogazionista nelle terre di missione. Per l’adesione, viene chiesto il contributo annuo

INSIEME PER DARE UN FUTURO AI SOGNI DEI NOSTRI BAMBINI…

 

labormundi Immagine3434343

…chiedere e promuovere solidarietà

L’OnG Labor Mundi – Volontariato Rogazionista è un organismo costituito nel 1990 ed ha ricevuto il decreto  di Idoneità dal Ministero degli Esteri il 20 luglio 1997. Il numero del Decreto è 1997/128/002771/2.

L’Idoneità è per i seguenti settori:

  • selezione, formazione e impiego di volontari in servizio civile

  • formazione in loco di cittadini dei Paesi in via di sviluppo

  • attività di informazione

La Labor Mundi sii ispira a principi cristiani e affianca, in modo autonomo, il tradizionale impegno dei Padri Rogazionisti in favore dei poveri e dei bisognosi del mondo nello spirito di Annibale Maria Di Francia.

IN ITALIA

Ha una rete di animatori in tutte le regioni con gruppi di appoggio, presso i quali è possibile iscriversi.
Organizza campi scuola, corsi, settimane residenziali sui temi specifici del volontariato.

Traduci